CamerataDucale.it

Title

.:Orchestra Camerata Ducale - Gian Battista Viotti:.

Description

Un violinista vercellese alle corti europee I Solisti Veneti e Tartini, The English Concert e Händel, I Musici e Vivaldi: non sono rari gli esempi di formazioni musicali di prestigio che abbiano legato in modo indelebile il proprio nome a un particolare musicista. È il caso anche della Camerata Ducale, orchestra nata nel 1992 per iniziativa di Guido Rimonda e Cristina Canziani. L'autore in questione, in questo caso, è il vercellese Giovan Battista Viotti, e laProgetto Viotti: L'Arco IncantatoLe stagioni concertistiche della Camerata Ducale si articolano in concerti mensili, ognuno dei quali propone prime esecuzioni assolute moderne di partiture viottiane affiancate ad importanti composizioni dell'epoca, tra le quali significative testimonianze musicali piemontesi (Pugnani, Somis, Celoniat ecc.). I concerti si tengono nei luoghi storici più importanti e caratteristici di Vercelli, dal Salone Dugentesco al Teatro Civico, alla basilica di S.Andrea e si replicano a Torino. Nota importante: i concerti, organizzati con il sostegno della città di Vercelli e della Regione Piemonte, sono ad ingresso gratuito, tranne alcune — pochissime! — eccezioni.Il Violino di Viotti - 1780La storia della liuteria racconta come Viotti nel 1780 si fosse impegnato con passione nella progettazione dell'arco moderno, realizzato dal celeberrimo Tourte proprio in quell’anno. Poco noto è invece il progetto che lo stesso virtuoso piemontese intraprese per la realizzazione di un nuovo modello di violino, uno strumento dal quale il suono fluisce morbido ma corposo in virtù del suo innovativo profilo a "otto", morbido e privo di spigoli, che si avvicina idealmente alla pura essenza dell'arte violinistica.Inizialmente il progetto viottiano restò confinato in alcuni schizzi preparatori finché nel 1818 il liutaio parigino Chanot lo costruì e, naturalmente, lo regalò al suo ideatore. Ma Viotti era ormai troppo vecchio e deluso per potersi finalmente esibire in pubblico con il violino che aveva sempre desiderato suonare. E così questo "nuovo" violino non godette di grande risonanza nel campo della storia della liuteria ottocentesca e l’esemplare realizzato da Chanot rimase a lungo dimenticato nelle sale del Conservatorio di Parigi sino allo scoppio del primo conflitto mondiale durante il quale, in circostanze oscure, andò perduto.La meticolosa opera di recupero dell’intero corpus viottiano ha però fatto pervenire nelle mani della Camerata Ducale alcuni fondamentali schizzi utilizzati da Chanot nel 1818 in modo tale che il Maestro liutaio Dario Vernè ha potuto riprodurne un’esemplare che l’orchestra ha poi presentato al suo pubblico nel 2000. Un’ulteriore conquista verso una sempre più puntuale riscoperta e rivalutazione della figura e dell’opera di Viotti. camerata ducale non era altro che l'orchestra (attiva nel '700 presso la corte dei savoia) nella quale il giovane viotti mosse i primi passi di quella sarebbe stata una strabiliante carriera violinista e compositore. dopo anni intensissimi ma turbolenti trascorsi prima a parigi in seguito — messo fuga dalla rivoluzione francese londra, venne, sua morte 1824, immediatamente quanto ingiustamente relegato dimenticatoio. questo nonostante avesse rappresentato per decenni vertice dell'arte violinistica mondiale (precursore paganini) le sue opere fossero senz degne figurare al fianco quelle boccherini, cimarosa, cherubini rado anche mozart.'ondata romantica travolse tutto, oltre trecento composizioni viottiane, tranne rarissime eccezioni, vennero più eseguite. fino quando ricerche della ducale, perseguite archivi biblioteche tutta europa vera propria caccia manoscritto hanno riportato alla luce un patrimonio storico-musicale primissimo ordine. fortuna, caso, ricercatori sono musicisti: qui decisione dedicare'intera stagione concertistica viotti, ambientandola vercelli torino (le due città italiane legate figura), intraprendere monumentale registrazione su cd (etichetta bongiovanni) opera omnia viottiana, passo è stato veramente breve.iniziativa rende dunque protagonista avventura culturale cui si fondono storia, musica memoria.

Additional Information

Related Domains



Retrieved from "http://aboutus.com/index.php?title=CamerataDucale.it&oldid=23965960"